PROFESSIONISTI Attualità / Biosphera Project e Gerflor una partnership per il benessere
25.10.2018

Biosphera Project e Gerflor una partnership per il benessere

Gerflor, azienda leader nell’ideazione e commercializzazione di pavimenti resilienti in PVC, ha intrapreso questa collaborazione con Biosphera Project che esperimenta per «realizzare edifici capaci di rigenerare mente e corpo degli abitanti». Gerflor, convinta del valore aggiunto che un progetto virtuoso come questo possa portare ad un nuovo modo di progettare e di vivere gli edifici, ha deciso di partecipare alla terza edizione del progetto: Biosphera Equilibrium, un edificio di 45 m2 di ultima generazione «che può rigenerare e «riequilibrare» i sensi di chi lo abita».  Da sempre la qualità dell’abitare e gli aspetti di comfort e di design hanno contraddistinto la filosofia di Gerflor costantemente in prima linea sia in ambito di ricerca e sviluppo che nel prevedere i nuovi trend estetici che il mercato imporrà nei prossimi anni.  Per questo, per il pavimento di Biosphera è stato scelto il prodotto Taralay Impression, telo in rotoli compatto in grado di adeguarsi, a volte in modo discreto altre in modo più audace, ai diversi universi della vita sia in ambito professionale che in quello residenziale.

 

Grazie alla vasta scelta di decorazioni e alla resistenza al traffico, ad una migliore performance acustica (8dB – 19 dB) e di resistenza all’improntabilità, alla facilità di manutenzione (trattamento della superficie Protectsol®2,  la gamma Taralay Impression è stata concepita per garantire il benessere dei suoi utilizzatori. Ed è proprio il benessere il fulcro di tutto il progetto Biosphera e la parola chiave attorno a cui la scelta è stata effettuata.

Per quanto riguarda il design e l’effetto estetico, Gerflor ha scelto di articolare questa collezione attorno alla tematica “materiali forti” e nello specifico, per Biosphera, è stato scelta la tendenza minerale rappresentata dalla decorazione “Cemento - Genova” che grazie al suo effetto cemento sabbiato appunto, si integra perfettamente in tutti gli ambienti. Contemporaneo e sobrio allo stesso tempo.

Ovviamente anche l’aspetto di compatibilità ambientale è stato un fattore chiave della scelta. Taralay Impression è riciclabile al 100%. Le emissioni del prodotto a 28 giorni sono inferiori a 10 nanogrammi per m3 (secondo la norma ISO 16000-6) ed è certificato ECO-BAU e FLOORSCORE®, può quindi accedere all’accreditamento del sistema LEED. Inoltre, rientra nel Programma “seconda vita”, attivo in Francia per il riciclo degli scarti di produzione e degli scarti dati dal recupero di pavimentazione già posata.

  • Per saperne di più su Biosphera Project clicca qui.
  • Per saperne di più su Taralay Impression clicca qui.